Home   Produttori   Olio Roi

Olio Roi

Produciamo oli extra vergine di altissima qualità, dei veri e propri Cru, Extravergini Millesimati frutto di una sapiente selezione annuale e territoriale delle migliori olive Taggiasche.
La storia della famiglia Roi inizia nel 1900 quando Giuseppe, il bisnonno "Pepin u Roi", costruisce il primo frantoio utilizzando il legno e le pietre della nostra valle. È l’inizio di un lungo cammino che arriva ai giorni nostri, fino a Paolo, che con il padre impegna tutto il suo tempo e la sua passione nel frantoio di famiglia.
Da Giuseppe sono oramai passati più di 100 anni, nei quali siamo cambiati, siamo cresciuti, mantenendo sempre uno stretto legame col nostro passato. Questo modo di essere ci ha portato oggi a lavorare con 42 Paesi in tutto il mondo.
Ci impegnamo ogni giorno per dare risalto all'alta qualità Italiana e Taggiasca con i nostri prodotti, dagli oli alle salse, passando per le olive e le creazioni più speciali.

Tra tradizione e innovazione

L’attuale frantoio è costituito dalle ultime novità in fatto di tecnologia. Le vecchie macine, molto poetiche e belle da vedere, ma meno precise nella lavorazione dell'oliva, hanno lasciato spazio a un sistema continuo con molitore in granito e frangitore a dischi in acciaio. Questo ci permette di variare la frangitura e l’estrazione dell’olio in base alla maturazione delle olive Taggiasche per ottenere le migliori proprietà organolettiche e la più alta qualità dell’olio extravergine.

Bio dal 2002, ma anche DOP e “Friend of the Earth”

Nel corso degli anni abbiamo acquistato terreni olivetati, così da ampliare la proprietà di famiglia, fino ad arrivare agli attuali 42 ettari con circa 11.000 alberi di olivo cultivar Taggiasca. La particolare esposizione vantaggiosa del terreno giustifica una sua iniziale messa a coltura, perché la pendenza del terreno aiuta l’acqua piovana in eccesso a defluire senza ristagnare. Gli uliveti si trovano tra i 60 e i 500mt s.l.m. circondati da boschi di macchia mediterranea e castagni, anche se l’influsso del mare influenza molto la qualità e il sapore delle olive, così come fanno le erbe aromatiche che crescono spontanee. Gran parte dei meriti qualitativi dell’olio extra vergine di oliva DOP Riviera Ligure sono da attribuirsi alla varietà delle piante (Taggiasca, Lavagnina, Pignola e le altre popolazioni locali riconducibili alla varietà Frantoio) che in secoli di adattamento al territorio e al clima ligure, forniscono un prodotto a bassa acidità con fruttato tenue e una sensazione di dolce che esalta le caratteristiche dei cibi senza intervenire in modo troppo deciso.